CHI SONO

Guarire, psicologicamente parlando, è trovare se stessi. Un compito che ho dovuto affrontare prima ancora di avere la cognizione del tempo. La vita mi ha regalato fin da subito lo svantaggio della dislessia che mi ha reso difficile lo studiare e, inizialmente, il capire. Partendo dalle mie problematicità, quasi come conseguenza di ciò, ho lavorato come insegnante specializzato per venti anni nella scuola elementare con bambini abili diversamente o con disturbi comportamentali. Trovare cosa poteva favorire il recupero o anche solo il miglioramento delle condizioni di questi bambini, è stata la ricerca costante svolta attraverso corsi di studio successivi alla laurea.

SPECIALIZZAZIONI

Il mio impegno di ricercatore mi porta a coniugare le tecniche e discipline che provengono dai vari campi di ricerca e che riguardano la Salute dell’Individuo. Il lavoro che da anni svolgo con le persone mi permette poi di valutarne l’efficacia o meno. La Mediazione Familiare mi ha interessato molto perché il momento in cui una coppia si separa è un momento particolarmente critico e carico di dolore e tensione. Vengono coinvolte più persone oltre la coppia, figli, familiari, parenti, amici e sbagliare può portare a conseguenze rovinose che perdurano anni. Il mio intento è quello di ottimizzare il fulcro della Mediazione Familiare: Confliggere senza Sconfiggere! Raggiungere cioè una vittoria bilaterale che permetta la stesura di un accordo condiviso. Soltanto la coppia può stabilire ciò che è “bene” per loro e per quanti sono coinvolti. Questo è possibile solo quando l’energia insita nel conflitto dei coniugi è sapientemente gestita per costruire invece che distruggere.

CURRICULUM

Per una forma di rispetto e trasparenza trascrivo qui di seguito quantorichiesto dalla legge 124: i miei titoli e le mie specializzazioni.

SCOPRI
ritratto sergio paccosi psicologo

IL PEDAGOGISTA

Il Pedagogista è un professionista a livello apicale (livello 7) del Quadro Europeo e può dirigere strutture e servizi utili alla Crescita Personale e Sociale nei confronti di persone di ogni età. Studia la formazione e l’educazione dell’uomo nel suo intero ciclo di vita. Progetta gestisce e verifica interventi nel campo educativo e formativo rivolti alla persona, alla coppia, alla famiglia, al gruppo e alla comunità.

Il Pedagogista interviene in contesti educativi e sociali dove la sua competenza indirizzerà l’iter formativo e riabilitativo di persone che vivono situazioni personali e socio-affettive molto difficili e debilitanti. Può coordinare gli Educatori Sociali e Sanitari, gli Psicologi Jr. e gli Assistenti Sociali (triennali). Può inoltre operare in qualità di Libero Professionista in tutti i settori previsti dal ruolo.

(Tratto da: Legge Iori 01/01/2018 e da: Pedagogista- Definizione della Professione)

icona citazione

Malanni, ansie, depressione e paure contribuiscono certamente a rendere la nostra vita meno piena e felice. Conoscere se stessi può aiutarci ad utilizzare con profitto le emozioni, trasformare il malessere in benessere e aprirci gli occhi su una serie infinita di inesplorate possibilità.

Sergio Paccosi